L’HELICOBACTER PYLORI

Recenti studi indicano come l’utilizzo di fermenti lattici possa essere di supporto alle tradizionali terapie volte all’eliminazione radicale delle infezioni da Helicobacter Pylori.

Helicobacter Pylori è responsabile di importanti malattie digestive come la gastrite, l’ulcera peptica e può essere causa di cancro allo stomaco in tarda età. La terapia per l’Helicobacter Pylori prevede l’uso di antibiotici, in riferimento a ciò è stato dimostrato che un singolo antibiotico non può eliminare interamente l’infezione, quindi si abbinano di norma due diversi antibiotici associati ad un protettore dello stomaco. Tuttavia, nonostante l’impiego della terapia, spesso non si ottiene il risultato voluto.

Recenti lavori clinici indicano come l’utilizzo di fermenti lattici in contemporanea con gli antibiotici possano essere di supporto alla terapia farmacologica.

Alcune conferme dalla letteratura:

Lactobacillus-containing probiotic supplementation increases Helicobacter pylori eradication rate: evidence from a meta-analysis. Zheng X, Lyu L, Mei Z. Rev Esp Enferm Dig. 2013 Sep;105(8):445-53. (lactobacilli mix -generico).